Come spostarsi a Barcellona

Come spostarsi a Barcellona? A piedi è il modo migliore, ma avrete altre possibilità per muovervi velocemente.

Come spostarsi a Barcellona

Barcellona si gira facilmente e comodamente a piedi.

Anche se le distanze non sono proprio ridotte, basta armarsi di volontà e forza per fare delle belle e lunghe passeggiate, soprattutto nella città vecchia e Gràcia, dove soltanto camminando si possono ammirare le meraviglie architettoniche, e il lungomare, dal Port Vell al Port Olimpic.

Vivamente consigliato per godere appieno dell’atmosfera Barcellonese!

Barcellona con i trasporti pubblici
Per avere viaggi illimitati sui mezzi pubblici acquistate la Barcelona Card!
Barcelona Card
da 45 €
Mostra dettagli
Scopri il meglio della città con la Barcelona Card, valida da 3 a 5 giorni, e approfitta dei numerosi vantaggi: trasporti pubblici gratis, sconti per ingressi ai musei, eventi culturali, locali, negozi, ristoranti e tanto altro ancora.
Valutazione turisti
Categoria City Card
Località Barcellona

Metropolitana

Barcellona dispone di 6 linee di Metropolitana, che si snodano in città per circa 85 chilometri, attraverso 123 stazioni, e che viene integrata da una fitta rete urbana di ferrovie gestite dalla Ferrocarrils de la Generalitat de Catalunya (FGC).

  • Le metro sono in funzione dalle 5 del mattino alla mezzanotte durante la settimana e fino alle 2 di notte nel weekend.
  • Il biglietto per una corsa costa 1,30 € (al 2008), ma esistono diversi abbonamenti che permettono di risparmiare sul costo del biglietto e che valgono su metro, autobus, tram e sulle linee urbane dei Ferrocarrils de la Generalitat e della Renfe.
  • Per sapere tutto sulla Metro di Barcellona leggete l’approfondimento Metropolitana di Barcellona.

Autobus

  • Gli autobus si distinguono per colori e numeri diversi (ad esempio la linea rossa percorre il centro della città).
  • Gli orari vanno dalle 6.30 del mattino fino alle 22, quando entrano in funzione le linee di autobus notturni (nitbùs) fino alle 4 del mattino.
  • Una buona ed economica soluzione è quella di acquistare un biglietto cumulativo T10, valido anche per la metro. Per orari e percorsi invece far sempre riferimento al sito ufficiale dell’Azienda di Trasporti Locali di Barcellona.
  • A Barcellona sono inoltre attive circa 15 linee notturne, la maggior parte delle quali passa per Piazza Catalogna.

Bus turistici

Per scoprire i posti più interessanti della città invece, si può usare il Barcelona Bus Turístic che si muove lungo tre linee:

  • la linea rossa
    Quella nord, passa per Plaça Catalunya, il Passeig de Gràcia, la Sagrada Familia, il Parc Güell, il monastero de Pedralbes, il Museo del Fútbol Club Barcelona;
  • la linea azzurra
    La sud, parte dal Passeig de Gràcia e porta all’Anello Olimpico e alla montagna de Montjuïc, la zona del Port Vell, il Porto Olimpico, il Parco de la Ciutadella e il Barrio Gótico;
  • la linea verde
    Lungo la costa, passa per il Porto Olimpico, il Poblenou e il Forum.

Il biglietto permette di salire e scendere dall’autobus quando e quante volte si vuole e garantisce degli sconti presso i principali luoghi di visita.

Tour su Bus Turistici
da 29 €
Mostra dettagli
Esplora Barcellona a bordo di un autobus con piano panoramico, con opzione sali e scendi quando vuoi: potrai scegliere tra il biglietto da 1 o 2 giorni, per visitare tutto ciò che questa meravigliosa città ha da offrirti!
Valutazione turisti
Categoria Tour in autobus panoramico
Località Barcellona
da 29 €
Mostra dettagli
Scopri Barcellona in tutto comfort con un tour in bus turistico a due piani. Esplora 2 percorsi con fermate nei più bei siti della città, con biglietto valido 1 o 2 giorni. Ascolta le interessanti informazioni dell'audioguida disponibile in 12 lingue!
Valutazione turisti
Categoria Tour in autobus panoramico
Località Barcellona

A Barcellona esistono anche altri due autobus speciali: il primo è il Bus dello Shopping (informazioni e costi) che percorre tutto il giorno i 5Km della linea di negozi di Barcellona, il secondo è il TibiBus, che collega il centro di Barcellona al Tibidabo.

In Taxi

I taxi sono gialli e neri ed espongono una luce verde se sono liberi. Il servizio è efficiente e più economico rispetto all’Italia, anche se ovviamente non conviene rispetto ai mezzi pubblici.

Può essere, tuttavia, una soluzione pratica e veloce per evitare la folla, soprattutto nei mesi estivi. Di solito si trovano nei pressi dei luoghi più turistici e degli hotel.

In bicicletta

A Barcellona si snodano circa 70 km di piste ciclabili e un giro in bici nella zona del porto, nel Barrio Gotico o al Parc de la Ciutadella può essere molto piacevole, oltre che ecologico e salutare.

Mappe con itinerari a due ruote sono disponibili presso gli uffici del turismo o nei principali noleggi di biciclette.

Il servizio di noleggio bici CicloBus Barcelona permette di affittare il mezzo per una o più ore, mezza giornata, uno o più giorni

Las Golondrines

Dal porto parte la Golondrina, una tipica imbarcazione vecchio stile che fa un giro lungo la costa e permette anche lo spostamento dal Molo di Colombo Playa a Bogatell.

Come risparmiare sui trasporti
Pensate appositamente per chi vuole visitare Barcellona, le carte sconto permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche. Qui di seguito riportiamo le più convenienti.
City Card per trasporti e musei
La Barcelona Card è la carta sconti ufficiale della città di Barcellona. E’ disponibile in 4 tagli, con validità da 2, 3 4 o 5 giorni;
La Hola BCN Card è un abbonamento ai mezzi di trasporto di Barcellona che consente viaggi illimitati su metro, tram, treni e bus ad un ottimo prezzo.
Per approfondire
La metropolitana di Barcellona è un ottimo mezzo per girare la città, semplice rapido e conveniente. Il sistema è composto da ben 11 linee.
I biglietti cumulativi dei mezzi pubblici ideali per risparmiare!