Metropolitana di Barcellona

La metropolitana di Barcellona è un ottimo mezzo per girare la città, semplice rapido e conveniente. Il sistema è composto da ben 11 linee.

Metropolitana di Barcellona

La metropolitana di Barcellona è uno dei metodi migliori per viaggiare in città. E’ estesa, rapida e molto efficiente; le sue linee sono ben 11 e sono gestite da due diverse compagnie, il che può sembrare complicato in un primo momento ma con un po’ di abitudine diventa semplice e naturale.

Le linee della metropolitana di Barcellona sono identificate dalle sigle da L1 a L11, con la L9 e la L10 in costruzione sin dai primi anni 2000. Il loro percorso tuttavia aprì al pubblico, seppur parzialmente, nel 2009.

Storia

Il primo trasporto ferroviario a Barcellona fu avviato nel 1863 dalla compagnia privata Ferrocarril de Sarrià a Barcelona, in quello che negli anni successivi si è evoluto nella linea L6.

La prima linea ufficiale di metropolitana a Barcellona si ebbe comunque soltanto nel 1924, con la costruzione della cosiddetta Gran Metro che correva tra Lesseps e Plaza Catalunya, parte di quella che oggi è la L3, mentre due anni dopo venne costruita la Metro Transversal, oggi parte della L1, tra Plaza Catalunya e La Bordeta, per collegare il centro cittadino a Plaza de Espanya e a Montjuic, sede dell’Esposizione Internazionale del 1929.

La gestione

Le due compagnie che gestiscono la metropolitana di Barcellona sono:

  • Transports Metropolitans de Barcelona (TMB): gestisce le 8 linee principali che vanno dalla L1 alla L5 e dalla L9 alla L11, per un totale di 102 chilometri di percorso e 141 stazioni.
  • Ferrocarrils de la Generalitat de Catalunya (FGC): gestisce le altre 3 linee integrate che si estendono oltre l’area metropolitana, che sono la L6, la L7 e la L8. Queste linee condividono i binari con i treni regionali, dunque tecnicamente potrebbero non essere incluse nella definizione di linee standard della metropolitana.

Tariffe e abbonamenti

Le tariffe sono integrate all’interno della Autoritat del Transport Metropolità, un sistema di trasporto pubblico cittadino che include anche autobus locali e regionali così come alcuni treni regionali.

Oltre al biglietto singolo, ci sono una serie di altri biglietti e abbonamenti. Tutti i biglietti o titoli di trasporto della Autoritat del Transport Metropolità (ATM) sono validi e possono essere utilizzati a bordo della metropolitana di Barcellona. Essi sono:

  • Biglietto per l’aeroporto: è un biglietto di sola andata per l’aeroporto, necessario solo se si viaggia con un biglietto di sola andata o con un T10
  • T10: permette dieci viaggi a prezzo scontato
  • T Dia: permette viaggi illimitati entro un singolo giorno
  • T50/30: permette 50 viaggi effettuati in 30 giorni consecutivi a partire dal primo utilizzo
  • T Familiar (70/30): permette 70 viaggi effettuati in 30 giorni consecutivi a partire dal primo utilizzo
  • T Mes: permette corse illimitate effettuate in 30 giorni consecutivi a partire dal primo utilizzo
  • T Trimestre: permette corse illimitate in 90 giorni consecutivi a partire dal primo utilizzo
  • T Jove, biglietti per giovani minori di 25 anni per un numero illimitato di viaggi effettuati in 90 giorni consecutivi a partire dal primo utilizzo
Per viaggiare gratis
da 45 €
Mostra dettagli
Scopri il meglio della città con la Barcelona Card, valida da 3 a 5 giorni, e approfitta dei numerosi vantaggi: trasporti pubblici gratis, sconti per ingressi ai musei, eventi culturali, nightclub, negozi, ristoranti e tanto altro ancora!
Valutazione turisti
Categoria City Card
Località Barcellona

Le stazioni

Le stazioni della metropolitana di Barcellona sono oltre 180, servite da tutte e 11 le linee. Quando la L9 e la L10 saranno completate il loro numero salirà a 209. La distanza media tra le stazioni è di 650 metri e la maggior parte di esse non presenta alcuna struttura o edificio per l’ingresso, consistendo in un semplice accesso con scale o ascensore. Nel sottosuolo le decorazioni delle stazioni non sono particolarmente interessanti a differenza di alcune metropolitane europee come Mosca, Budapest o Parigi.

Stazioni dismesse

Una particolarità delle stazioni della rete della Metropolitana di Barcellona è che alcune di loro sono state chiuse, alcune persino non sono mai state inaugurate mentre altre sono state spostate in una posizione vicina.

Queste stazioni sono meta di un tipo di turismo molto particolare, quello dei luoghi cittadini abbandonati, in cui si visitano edifici dismessi o non più utilizzati, per una giornata davvero diversa dalle solite rotte turistiche.

Mappa della Metropolitana di Barcellona

Le mappe della metropolitana sono presenti all’ingresso di ogni stazione, in formato maxi, affisse alle pareti.
E’ possibile anche chiedere al personale ferroviario, gratuitamente, una copia cartacea della mappa della metro.

Tuttavia, per facilitarvi la vita, qui di seguito troverete la mappa della metropolitana di Barcellona, utile per orientarvi e organizzare i vostri spostamenti. Su ogni linea sono indicate le rispettive fermate, mentre i cerchi indicano le stazioni di cambio; è disponibile una versione dettagliata e completa in PDF, comprensiva di tutte le linee ferroviarie, pronta per esser stampata e portata con voi . E’ possibile scaricarla gratis cliccando sul link di seguito.

attach_fileMappa Metropolitana
Come risparmiare sui trasporti
Pensate appositamente per chi vuole visitare Barcellona, le carte sconto permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche. Qui di seguito riportiamo le più convenienti.