Tarragona

Tarragona è una città situata a 100 chilometri a sud di Barcellona, offre numerosi siti storici da visitare e un colosseo romano molto ben conservato.

Tarragona è una città marittima situata a circa 100 chilometri a sud di Barcellona. La città non è sulle rotte turistiche principali, ma vale comunque la pena trascorrerci un giorno o due, in quanto offre numerosi siti storici da visitare tra cui chiese risalenti a diversi periodi e un colosseo romano molto ben conservato.

La città ha un’atmosfera tipica spagnola, con stradine e vicoli che sfociano in belle piazze piene di caffè all’aperto e tapas bar. Tarragona è un’ottima meta per una gita di un giorno da Barcellona, nel caso in cui non vogliate passare una giornata in una delle numerose spiagge della Costa Brava o della Costa Daurada.

Come arrivare a Tarragona da Barcellona

Il miglior modo per arrivare a Tarragona da Barcellona è senza dubbio il treno. La stazione centrale di Tarragona è situata sulla linea ferroviaria Barcellona-Alicante e per questo è comodamente raggiungibile dalla stazione Sants di Barcellona. In città si trova anche la stazione Camp de Tarragona, situata sulla linea ad alta velocità Madrid-Barcellona.

Da ognuna delle due stazioni partono diversi bus per il centro storico, e sono anche disponibili numerosi taxi.

Cosa vedere a Tarragona

I luoghi di interesse a Tarragona sono tutti situati vicini tra loro, non è quindi necessario usare i mezzi pubblici una volta giunti in centro. La città si visita perfettamente a piedi e in un itinerario turistico questi sono i monumenti da non perdere:

    • Tarraco: è stato dichiarato dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, ed è un complesso di rovine romane tra cui spicca senza dubbio il bellissimo colosseo.
    • Anfiteatro romano: si trova vicino al mare e risale al secondo secolo. Vicino si trova anche l’acquedotto romano e il recentemente riportato alla luce stadio delle quadrighe.
    • Santa Maria del Miracle: questa chiesa apparteneva ai cavalieri templari, fu poi convertita in un penitenziario e demolita nel 1915. Oggi è possibile ammirarne i resti.
    • Cattedrale di Tarragona: è risalente al 12° e 13° secolo, e combina elementi architettonici romanici e gotici. La chiesa ricevette nel 1894 il titolo di basilica e fu dichiarata nel 1905 monumento storico artistico.

Naturalmente è possibile trascorrere una giornata piacevole a Tarragona anche camminando senza meta per le vie del centro storico piene di negozi o rilassandosi ad un tavolino di uno dei numerosi caffè all’aperto ad osservare le persone, oppure nuotando in una delle spiagge vicine alla città.

Festival di Santa Tecla

Il Festival di Santa Tecla è il principale evento che si tiene a Tarragona, è una festa tradizionale di interesse nazionale e le sue origini si perdono nella storia. Durante i giorni del festival in città si respira un’aria di festa, con balli e canti tradizionali catalani e tantissima gente in strada.

Tarragona

Tarragona

Dove dormire a Tarragona

Cerchi un Hotel a Tarragona? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili a Tarragona