Casa Milà

La Casa Milà, o La Pedrera, è uno degli edifici più significativi di Antoni Gaudì, costruita all'inizio del '900 prima di dedicarsi alla Sagrada Familia.
Cerca Hotel, B&B e Appartamenti

La Casa Milà, colloquialmente nota come La Pedrera, è un edificio modernista di Barcellona tra i più famosi in assoluto ed è l’ultimo lavoro civile di Antoni Gaudì, prima che l’architetto catalano si dedicasse anima e corpo alla Sagrada Familia.

L’edificio fu commissionato dall’imprenditore Pere Milà i Camps e da sua moglie Roser Segimon i Artells. Ai tempi il suo aspetto era molto controverso a causa della facciata ondulante costruita in pietra, i balconi in ferro battuto e le finestre innovative.

Nel 1984 la Pedrera, assieme agli altri edifici costruiti da Gaudì a Barcellona, è stata dichiarata Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Oggi è il quartier generale della fondazione Catalunya-La Pedrera, la quale gestisce le esibizioni, le attività e le visite turistiche alla Casa Milà.

La Pedrera si trova lungo il Passeig de Gracia, e si raggiunge comodamente in autobus o in metropolitana (linea 3 e 5, fermata Diagonal) oppure anche a piedi da Plaza Catalunya, da cui dista circa un chilometro.

Cosa vedere a Casa Milà

La Pedrera è un’enorme casa di 9 piani di oltre 1300 metri quadri per piano. Gaudì iniziò a progettarla all’interno del suo studio all’interno della Sagrada Familia, dove concepì questa casa come un’unica curva costante, sia all’interno che all’interno, incorporando numerose soluzioni geometriche ed elementi naturalistici.

Gli esterni

L’inconfondibile tetto della Pedrera

La Casa Milà è il risultato di due edifici, strutturati attorno a due cortili che forniscono la luce ai suoi 9 piani. Il piano terra originariamente doveva essere il garage, mentre il piano principale la residenza privata dei Milà e gli altri spazi sarebbero dovuti essere adibiti a oltre 20 case che i proprietari avrebbero affittato.

Una delle parti più significative della Pedrera è il suo tetto, incoronato da scalinate, ventole e comignoli. Tutti questi elementi, costruiti in vari materiali, hanno una funzione architetturale specifica, e al contempo sono divenuti vere e proprie sculture integrate perfettamente nell’edificio.

Gli interni

Il bagno in un appartamento di Casa Milà

La Pedrera è un’entità unica, in cui la forma dell’esterno continua all’interno. I soffitti, ad esempio, hanno un grande dinamismo, così come si possono ammirare porte in legno intagliate a mano, finestre e mobili ornati e così via.

Il mobilio

Gaudì, come fece per la Casa Batllò, progettò i mobili specificatamente per il piano principale, come parte di un concetto di modernismo integrale in cui l’architetto si assume la responsabilità di tutto, dalla struttura alla facciata, passando per ogni dettaglio come le luci, la mobilia, i soffitti e gli accessori come le lampade o i candelabri.

Nonostante tutto, Gaudì ebbe alcuni screzi con la signora Milà, la quale si lamentava del fatto che la sua casa non avesse nessun muro dritto e che non avesse alcuna possibilità di decidere. Per questo motivo alla morte di Gaudì alcuni mobili vennero rimossi e l’aspetto originario della casa venne lievemente modificato.

 

Biglietti di ingresso per Casa Milà

Potete visitare la celebre Casa Milà in diversi modi: acquistando un biglietto salta la fila, per una visita diurna o notturna, o un biglietto combinato con la visita ad altre opere di Gaudì: scegliete quello che fa per voi! Noi vi consigliamo di visitarla comunque nei momenti di minore folla, cioè al mattino presto o nel tardo pomeriggio.

Biglietto salta la fila per Casa Milà

Visto il grande afflusso di turisti che ogni giorno visitano Casa Milà, vi consigliamo di prenotare i biglietti in anticipo direttamente online, cliccando sul box di seguito: eviterete così le code alla biglietteria prima di entrare.

Biglietto prioritario notturno

Un’alternativa originale è visitare Casa Milà la sera: oltre al classico tour è possibile ammirare uno spettacolo audiovisivo unico sulla terrazza panoramica. Consigliato!

Biglietti combinati

Se oltre a Casa Milà volete visitare anche le altre opere di Gaudì come Casa Battló o Casa Vicens, oppure altre attrazioni della città, scegliete un biglietto combinato: potreste risparmiare rispetto all’acquisto dei singoli biglietti di ciascuna attrazione.

Ingresso scontato con City Card

Infine, se intendete acquistare una city card come la Barcelona Card o la Barcelona Card Express, avrete uno sconto sul biglietto di ingresso di Casa Milà, oltre a tutti i vantaggi delle carte, come trasporti illimitati e ingressi gratuiti o scontati su oltre 100 attrazioni e attività a Barcellona.

Informazioni utili

Indirizzo

Pg. de Gràcia, 92, 08008 Barcelona, Spagna

Contatti

TEL: +34 932 14 25 76
Sito web

Orari

  • Lunedì: 09:00 - 18:30
  • Martedì: 09:00 - 18:30
  • Mercoledì: 09:00 - 18:30
  • Giovedì: 09:00 - 18:30, 21:00 - 23:00
  • Venerdì: 09:00 - 18:30, 21:00 - 23:00
  • Sabato: 09:00 - 18:30, 21:00 - 23:00
  • Domenica: 09:00 - 18:30, 21:00 - 23:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Diagonal (143 mt)

Fermate Bus

  • Pau Claris - Rossello (139 mt)
  • Pg de Gracia - Rossello (166 mt)
  • Pg de Gracia - Diagonal (180 mt)

Dove si trova

Alloggi Casa Milà
Cerchi un alloggio in zona Casa Milà?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Casa Milà
Mostrami i prezzi

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Barcellona, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Barcellona: Barcelona Card per 25 musei e trasporti pubblici gratuiti
Barcellona: Barcelona Card per 25 musei e trasporti pubblici gratuiti
Accedi a 25 dei migliori musei e attrazioni di Barcellona. Risparmia il tuo denaro e goditi una maggiore flessibilità e i trasporti pubblici gratuiti con una card valida 3, 4 o 5 giorni.
Acquista da 46,00 €

Attrazioni nei dintorni