Casa Vicens

Aggiungete alla lista di attrazioni da non perdere a Barcellona Casa Vicens, la prima casa realizzata da Gaudí: una straordinaria opera-manifesto.
Cerca Hotel, B&B e Appartamenti

Nel cuore di Gracia, uno dei quartieri più emblematici e autentici di Barcellona, si nasconde un tesoro oggi finalmente restituito al grande pubblico: Casa Vicens, la prima casa progettata dall’architetto simbolo della città, il catalano Antonio Gaudí.

È un edificio straordinario, ispirato all’architettura mudejar, con splendide decorazioni in ceramica sulle pareti esterne, torrette, motivi che si ispirano alle forme della natura.

Forse può sembrare un’opera ancora acerba rispetto ai capolavori della maturità, ma è già un manifesto della concezione architettonica di Gaudí, in cui sono già racchiusi tutti gli elementi costruttivi, decorativi e simbolici che contraddistinguono le opere più famose. Inoltre viene considerata un edificio simbolo del Modernismo per l’importanza che ebbe nello sviluppo successivo di questo movimento artistico.

Sede di interessanti mostre temporanee e permanenti e di numerose attività di ricerca e formazione, Casa Vicens merita di essere aggiunta alla lista di cose da vedere a Barcellona.

Perché visitare Casa Vicens

“Ho già visto La Pedrera e Casa Batlló, perché dovrei vedere un’altra casa di Gaudí?”. La risposta è semplice: Casa Vicens è insieme l’inizio e la fine di un percorso ideale che vi porta a conoscere uno dei più geniali artisti moderni, che con le sue opere ha forgiato l’immagine internazionale e in un certo senso anche l’anima di Barcellona.

In altre parole, Casa Vicens è un’attrazione da non perdere per tutti coloro che non si accontentano di una visita alla città mordi e fuggi ma ne vogliono penetrare i segreti.

Grazie ad un rigoroso restauro, la prima casa di Gaudí viene presentata al pubblico così come fu concepita originariamente. Potrete conoscere meglio l’artista ma anche il contesto architettonico, artistico e socioculturale (locale e internazionale) in cui si trovò ad operare.

C’è poi un altro buon motivo per visitare Casa Vicens: è semplicemente bellissima!

Cosa vedere a Casa Vicens

Interni di Casa Vicens

Durante la vostra visita a Casa Vicens potrete entrare in tutti gli spazi dell’edificio:

Visitando la mostra permanente, intitolata “Casa Vicens, la prima casa di Gaudí. Il manifesto della sua opera” potrete vedere manoscritti e disegni dell’artista (originali e riproduzioni), una proiezione audiovisiva che mostra la crescita della città di Barcellona in quegli anni e altri documenti che mostrano lo stile di vita dell’epoca e fanno conoscere il contesto socio-culturale in cui Gaudí si trovò ad operare all’inizio della sua carriera.

Le mostre temporanee sono concepite per approfondire temi specifici legati ai movimenti e agli artisti che hanno influenzato il progetto della casa o ad altre opere realizzate nello stesso periodo.

Seguite gli itinerari consigliati per fare il pieno di informazioni storiche e culturali oppure girate liberamente tra gli spazi della casa e il giardino, lasciandovi ammaliare dalla grandiosità di quest’opera.

Biglietti d’ingresso per Casa Vicens

I biglietti d’ingresso a Casa Vicens si possono acquistare online oppure alle biglietterie del museo fino a un’ora prima dell’ora di chiusura. Con un sovraprezzo di pochi euro è possibile partecipare ad una visita guidata condotta dallo staff del museo.

Sono disponibili biglietti scontati per bambini dai 7 ai 18 anni, studenti al di sotto dei 25 anni, anziani, disabili e membri di famiglie numerose. I bambini di età inferiore a 7 anni entrano gratis.

Biglietto salta la fila per Casa Vicens

Vi consigliamo di acquistare il biglietto di ingresso a Casa Vicens qualche giorno prima della partenza, per garantirvi l’accesso e per evitare di fare file alla biglietteria, cliccando sul box di seguito.

Biglietti + visita guidata a Casa Vicens

Per una visita completa di Casa Vicens potete prendere parte ad una visita guidata: spendendo un po’ di più una guida vi accompagnerà durante il tour della Casa. Con tutti i tour sono inclusi i biglietti d’ingresso salta la fila.

Biglietti combinati

Se oltre a Casa Vicens volete visitare anche le altre opere di Gaudì come La Pedrera o Casa Batlló, o magari una visita all’IDEAL Centre d’Arts Digitals, oppure altre attrazioni della città, scegliete un biglietto combinato: potreste risparmiare rispetto all’acquisto dei singoli biglietti di ciascuna attrazione.

Orari di apertura

Casa Vicens è aperta tutti i giorni da mattina fino a sera, ad esclusione di poche festività (Natale, Capodanno e 6 gennaio). I visitatori sono invitati ad uscire 10-15 minuti prima della chiusura del museo.

All’interno di Casa Vicens, un museo di moderna concezione, sono disponibili numerosi servizi per il comfort dei visitatori tra cui caffetteria, wifi, libreria e negozio souvenir, guardaroba, armadietti, parcheggio carrozzine bimbi.

Come raggiungere Casa Vicens

Casa Vicens si trova a Gracia, un quartiere a ridosso dell’Eixample, a meno di 300 metri da due fermate della metropolitana L3: Fontana e Lesseps. La zona è inoltre servita da numerosi bus locali, dai treni FGC e da alcuni bus turistici Hop On Hop Off.

Chi arriva in macchina potrà trovare quattro comodi parcheggi a pagamento nei dintorni del museo.

Storia di Casa Vicens

Casa Vicens è la prima importante commissione privata affidata all’architetto Antonio Gaudí, che a quell’epoca aveva 31 anni. Con questa esperienza il giovane architetto piantò i semi che avrebbero poi portato alla realizzazione delle sue opere di fama internazionale, tra cui la Sagrada Familia, Park Güell, Casa Batlló e la Pedrera.

La commissione arrivò nel 1883 dal facoltoso agente di borsa Manel Vicens i Montaner, che voleva una residenza privata estiva nel quartiere di Gracia. Gaudí riuscì a completare l’opera in soli due anni. Nel 1925 la casa venne ampliata su progetto dell’architetto Joan Baptista Serra de Martínez.

Usata per più di cent’anni come casa privata, Casa Vicens è stata acquistata da una banca nel 2014 che con un massiccio investimento e importanti lavori di ristrutturazione diretti dagli architetti José Antonio Martínez Lapeña e Elías Torres l’ha trasformata in un museo.

Nel 2017 Casa Vicens è stata finalmente aperta al pubblico.

Informazioni utili

Indirizzo

Carrer de les Carolines, 20-26, 08012 Barcelona, Spagna

Contatti

TEL: +34 932 71 10 64
Sito web

Orari

  • Lunedì: 10:00 - 15:00
  • Martedì: 10:00 - 19:00
  • Mercoledì: 10:00 - 19:00
  • Giovedì: 10:00 - 19:00
  • Venerdì: 10:00 - 19:00
  • Sabato: 10:00 - 19:00
  • Domenica: 10:00 - 19:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Fontana (198 mt)
  • Lesseps (299 mt)

Fermate Bus

  • Estacio de Fontana (288 mt)
  • Pl Lesseps (329 mt)

Dove si trova

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Barcellona: Barcelona Card, 25 attrazioni e mezzi pubblici
Barcellona: Barcelona Card, 25 attrazioni e mezzi pubblici
Accedi a 25 dei migliori musei e attrazioni di Barcellona. Risparmia il tuo denaro e goditi una maggiore flessibilità e i trasporti pubblici gratuiti con una card valida 3, 4 o 5 giorni.
Acquista da 53,00 €

Attrazioni nei dintorni