Museo Egizio di Barcellona

Il Museo Egizio di Barcellona è un museo non profit privato che ha come scopo quello di promuovere in città l'arte e la cultura dell'antico Egitto.

Sicuramente quando arrivate a Barcellona la prima cosa che vi verrà in mente non sarà certo l’Antico Egitto, ma tant’è: in città si trova uno splendido museo dedicato a questa straordinaria civiltà, uno dei più importanti al mondo dopo quelli del Cairo e di Torino.

Scoprire l’Antico Egitto è sempre affascinante, sia per i bambini che per gli adulti, e ancora di più lo è farlo a Barcellona, grazie ad una collezione di reperti incredibilmente ricca e dettagliata, con  in mostra oggetti di tutti i tipi che vanno da cosmetici a gioielli, passando per maschere dei faraoni e persino arte erotica.

A due passi dal Passeig de Gracia, dalla Casa Milà e dalla Casa Battlò, il Museo Egizio di Barcellona è in grado di stupire grandi e piccini, rivelandosi una piacevole scoperta e una meta da non perdere in città, soprattutto durante uno dei rari giorni di pioggia.

Cosa vedere al Museo Egizio di Barcellona

L’intera struttura, avente superficie complessiva di oltre 2.000 metri quadrati, è composta da tre sale museali di cui una usata per le esposizioni temporanee, tre sale di formazione, e una biblioteca specializzata con oltre 10 mila documenti. I visitatori possono ammirare oggetti di uso quotidiano come artigianato e articoli cosmetici, così come articoli connessi con credenze e pratiche funerarie.

La collezione permanente si snoda su due piani: il piano terra e il primo piano. All’interno delle sue sale si possono ammirare, tra le altre cose:

La Biblioteca

La biblioteca del Museo Egizio di Barcellona mette in mostra una collezione bibliografica con oltre 10.000 documenti che vanno dal XVI secolo fino ai giorni nostri. Uno dei documenti più eccezionali è una lettera scritta a mano indirizzata dall’egittologo italiano Ippolito Rosellini al maestro e amico JF Champollion.

Il campus archeologico

Oltre alla biblioteca il museo dispone di una vera e propria scuola di Egittologia e di un campus archeologico, che fu inaugurato nel mese di aprile 2002 e si trova nella città di Palau-Solita i Plegamans, a 20 chilometri da Barcellona. La struttura è stata creata con lo scopo di far appassionare i bambini all’antico Egitto e soprattutto alla metodologia adottata durante gli scavi archeologici.

I partecipanti possono sperimentare tutti i passaggi che si verificano in un vero e proprio scavo archeologico, dalla topografia della zona fino allo scavo degli strati vero e proprio. La scuola, aperta nel 2000, è la prima in Spagna, e la formazione prevista è completata da un viaggio in Egitto tenuto alla fine di ogni ciclo.

Biglietti per il Museo Egizio

I biglietti per il Museo Egizio di Barcellona si possono acquistare in loco oppure online. Comprarli online ha il grosso vantaggio di non dover fare la fila alla cassa e avere la certezza della visita. A fianco del biglietto intero è prevista la possibilità di acquistare un biglietto ridotto per studenti, guide turistiche, disoccupati, genitori single e famiglie numerose, oltre che per gli ultra 65 e per i ragazzi tra i 13 e i 18 anni.

Inoltre, i bambini tra 6 e 12 anni  pagano un biglietto ridotto ancor più vantaggioso, mentre i piccoli con meno di 6 anni hanno diritto all’ingresso gratuito. Una curiosità: l’ingresso al museo è gratis anche per i cittadini egiziani.

Orari d’apertura

Il Museo Egizio di Barcellona è aperto tutti i giorni della settimana ad eccezione del 1 e 6 gennaio, e del 25 e 26 dicembre. Gli orari di apertura variano a seconda della giornata secondo il seguente schema:

Visite guidate

Il Museo Egizio prevede visite guidate delle sue collezioni con veri e propri egittologi, essenziali al fine di dare ai visitatori una migliore comprensione e conoscenza della cultura e della civiltà egizia.

Oltre alle collezioni permanenti e alle mostre temporanee, il museo organizza anche altre attività che permettono ai visitatori di godere delle collezioni in modo divertente, come visite guidate notturne caratterizzate da rievocazioni con attori, o “l’eterno banchetto”, una visita guidata incentrata sulla cucina egiziana, che offre ai visitatori la possibilità di degustare i prodotti che facevano parte della dieta di questa antica civiltà.

Oltre ai tour del Museo Egizio condotti dalle guide turistiche ufficiali, è possibile prendere parte anche a un tour guidato gratuito dell’esibizione permanente, che si tiene ogni sabato a mezzogiorno (in spagnolo) e alle 17.00 (in catalano).

Come arrivare al Museo Egizio

Il Museo Egizio di Barcellona è molto semplice da visitare, grazie alla sua vicinanza ai mezzi pubblici: la via dove si trova, Carrer de Valencia, incrocia Passeig de Gracia a pochissima distanza dal museo, e di conseguenza è comodo rispetto alle fermate della metropolitana Diagonal (linee L3, L5) e Passeig de Gracia (linee L2, L3, L4) , più o meno equidistanti dall’ingresso del museo. Volendo, lo si può raggiungere anche a piedi dal centro città, poichè dista poco più di un chilometro da Placa de Catalunya, e di conseguenza dalla fine delle Ramblas.

Il Museo si trova anche a pochissima distanza da Casa Batllò e Casa Milà, e pertanto viene naturale inserirlo in un itinerario a piedi che comprende anche la visita delle due dimore progettate da Gaudì.

Informazioni utili

Indirizzo

C/ de València, 284, L'Eixample, 08007 Barcelona, Spagna

Contatti

TEL: +34 934 88 01 88

Orari

  • Lunedì: 10:00 - 14:00, 16:00 - 19:30
  • Martedì: 10:00 - 14:00, 16:00 - 19:30
  • Mercoledì: 10:00 - 14:00, 16:00 - 19:30
  • Giovedì: 10:00 - 14:00, 16:00 - 19:30
  • Venerdì: 10:00 - 14:00, 16:00 - 19:30
  • Sabato: 10:00 - 15:00, 16:00 - 19:30
  • Domenica: 10:00 - 14:00

Trasporti

Fermate Metro

  • Diagonal (436 mt)
  • Placa de Catalunya (810 mt)

Fermate Bus

  • Pau Claris - Mallorca (103 mt)
  • Pg de Gracia - Valencia (124 mt)
  • Valencia - Roger de Lluria (159 mt)

Dove si trova Museo Egizio di Barcellona

Il museo Egizio di Barcellona si trova in Carrer de Valencia, nel cuore del quartiere dell'Eixample, vicinissimo al Passeig de Gracia e alle sue fermate di metropolitana e treno.

Alloggi Museo Egizio di Barcellona
Cerchi un alloggio in zona Museo Egizio di Barcellona?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo Egizio di Barcellona
Verifica disponibilità

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Barcelona Card: oltre 25 musei e mezzi pubblici gratuiti
Barcelona Card: oltre 25 musei e mezzi pubblici gratuiti
Accedi a oltre 25 dei musei e delle attrazioni migliori di Barcellona. Risparmia godendoti una maggiore flessibilità e i trasporti pubblici gratuiti con una card valida 3, 4 o 5 giorni.
Acquista da 55,00 €

Attrazioni nei dintorni