Dove mangiare la migliore paella di Barcellona

La paella è il piatto più famoso della cucina spagnola. Volete assaggiarla durante la vostra permanenza a Barcellona? Ecco quali sono i migliori ristoranti!
Cerca Hotel, B&B e Appartamenti
Cerca

Specialmente se Barcellona rappresenta la vostra prima volta in Spagna, vorrete sicuramente gustare un buon piatto di paella, il piatto spagnolo per eccellenza. I puristi sanno benissimo che essa appartiene alla tradizione culinaria di Valencia e che quindi quella di Barcellona non sarà mai perfetta come quella della sua città natale, ma d’altronde anche i turisti stranieri in visita a Roma o a Venezia vogliono mangiare la pizza e il tiramisù e poi bere un bicchierino di limoncello, giusto?

D’altra parte però, Barcellona è molto grande e i suoi ristoranti sono tantissimi. Pertanto, se anche voi state cercando la migliore paella di Barcellona, seguite questa guida che vi porterà alla scoperta di 5 ristoranti tipici che sapranno sicuramente soddisfare i vostri sensi. Anche perchè, nonostante come detto la paella provenga da Valencia, il piatto ha acquisito così tanta fama in tutta la Spagna che praticamente ogni città ne ha una sua versione: gli ingredienti variano da zona a zona, e a Barcellona non è così raro trovarla sia nella versione originale con pollo e coniglio, sia in quella rivisitata ai frutti di mare (paella de marisco).

I migliori ristoranti di paella di Barcellona

Ecco una lista, senza alcuna pretesa di completezza, di 5 tra i migliori ristoranti di paella a Barcellona. Scegliete il vostro preferito e fateci sapere come è andata!

Colom

1Carrer dels Escudellers, 33, Ciutat Vella, 08002 Barcelona, Spagna

Il Colom si trova nel cuore del Barrio Gotico, poco a nord della Cattedrale, ed è quindi una destinazione perfetta per godersi un’ottima paella perchè è comodamente raggiungibile a piedi dal centro. Il locale, piccolo ma accogliente, è contraddistinto da un servizio rapido ed amichevole. E’ possibile gustare la paella de marisco con abbondanti frutti di mare, quella tradizionale o nella versione mista carne-pesce, ad un ottimo rapporto qualità-prezzo. Prenotazione consigliata, per evitare le lunghe file che inevitabilmente si formano specialmente durante il fine settimana.

Micu Maku

2Carrer d'Aribau, 22, L'Eixample, 08011 Barcelona, Spagna

Nel sud dell’Eixample, a poca distanza dalla fermata della metro Universitat, si trova il Micu Maku, un ristorante di cucina tipica spagnola specializzato in paella. Durante l’attesa per la paella potrete gustarvi una buona sangria e dei piccoli antipasti; potete sceglierla nella versione classica o in quella con arroz negro, ossia riso al nero di seppia. Se avete ancora spazio dopo la paella, gustatevi un’ottima crema catalana per dessert, una delle specialità della casa.

Casa Amàlia

3Ptge. del Mercat, 14, L'Eixample, 08009 Barcelona, Spagna

Non distante dall’Avinguda Diagonal, a nord di Placa Catalunya, troverete ad attendervi il Casa Amàlia, uno dei ristoranti spagnoli più tipici e famosi di Barcellona. Ottimamente recensito, è caratterizzato da uno staff professionale e un cuoco attento alla scelta delle materie prime, che potrete accompagnare scegliendo da bere all’interno di un’ottima carta dei vini. La specialità della casa è la paella Catavents, a base di gamberi rossi e riso di Pals, un riso tradizionale della Costa Brava.

Paella Bar Boqueria

4Mercat de la Boqueria Pòrtics de la Boqueria, Locals 6-7, Ciutat Vella, 08001 Barcelona, Spagna

Una scelta da fare se vi trovate lungo le Ramblas e avete una gran voglia di paella è quella di dirigervi verso il mercato della Boqueria, dove ai lati dei portici che lo circondano si trova il Paella Bar Boqueria. Forse non sarà la miglior paella della città, ma sicuramente è una delle migliori nella zona delle Ramblas e dei suoi dintorni. Potrete gustare la paella nelle varie declinazioni, anche vegetariana e nella versione fideuà, ottenuta usando gli spaghettini anzichè il riso.

Xiringuito Escribà

5Av. del Litoral, 62, Sant Martí, 08005 Barcelona, Spagna

Nella lista dei migliori ristoranti di paella di Barcellona non potevamo certo escludere il Xiringuito Escribà, uno dei più famosi ristoranti specializzati in questo piatto. Si trova sulla spiaggia, nella zona del Poblenou, ed è aperto tutto l’anno a pranzo e a cena. Avrete la possibilità di ammirare i cuochi che cucinano il vostro piatto grazie alla cucina a vista, e durante l’attesa rilassarvi senza paura di essere giudicati, poichè l’ambiente è davvero informale. Data la fama del locale, la prenotazione è praticamente obbligatoria.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Le 3 principali varietà di paella

La ricetta originale della paella è quella che prende il nome di paella valenciana, a base di riso bomba (una varietà spagnola con grani corti, noto anche come riso Valencia) a cui vengono aggiunti coniglio, pollo, a volte anatra, taccole e una varietà di fagioli della zona; il tutto poi viene cotto in olio d’oliva e brodo di pollo, con aggiunta di zafferano che dona sapore e il tipico colore giallo. A volte lo zafferano viene sostituito dalla curcuma.

Alla paella valenciana si affianca la paella de marisco, ossia ai frutti di mare, che sostituiscono la carne; in questa versione non ci sono fagioli e taccole. La paella mixta (mista) è infine una terza varietà, in cui vengono aggiunti sia carne che pesce.

Consigli per mangiare la paella a Barcellona

Il primo consiglio che vi diamo è quello di evitare come la peste i locali con i tavolini all’aperto lungo le Ramblas che offrono l’accoppiata paella e sangria. E’ una cosa superturistica, sebbene l’accoppiata sia apprezzata e usata anche dai locali. Il problema è che spesso la qualità degli ingredienti è pessima, non è raro incappare in prodotti surgelati, senza poi dimenticare che i prezzi sono decisamente più alti che nel resto della città.

Se volete evitare di apparire come i classici turisti, tenete presente che la paella è un piatto che si mangia per pranzo, spesso addirittura come pranzo della domenica. Nonostante tutto, troverete nei menu la paella anche per cena. Ricordate una cosa molto importante: ci vuole tempo per preparare un’ottima paella, e quindi mettete in conto dai 20 ai 30 minuti dopo che il cameriere avrà preso il vostro ordine. Se vi promettono tempi rapidi, significa che la paella è precotta o decongelata, e quindi la qualità non sarà mai quella che dovrebbe essere. La paella vi dovrà essere servita in una grande padella nera (la “paellara”) con i cucchiai in legno per non intaccarne il sapore.

Infine, all’interno del menu troverete spesso una nota che avverte che la paella è ordinabile minimo da due persone. Se viaggiate da soli potrete provare a chiedere un’eccezione ai camerieri, specie se il ristorante è specializzato in questo piatto, ma non è garantito che la vostra richiesta verrà esaudita. Ovviamente potrete sempre aggiungervi a un tavolo di perfetti sconosciuti, fare amicizia e mangiare la paella assieme a loro!

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Barcelona Card: oltre 25 musei e mezzi pubblici gratuiti
Barcelona Card: oltre 25 musei e mezzi pubblici gratuiti
Accedi a oltre 25 dei musei e delle attrazioni migliori di Barcellona. Risparmia godendoti una maggiore flessibilità e i trasporti pubblici gratuiti con una card valida 3, 4 o 5 giorni.
Acquista da 55,00 €