Fondazione Joan Miró

La Fondazione Joan Mirò è un'istituzione dedicata al grande pittore catalano, fondata da Joan Mirò e situata in un edificio progettato da Josep Lluís Sert.

La Fondazione Joan Miró è un’istituzione culturale di Barcellona dedicata al grande pittore catalano. Fondata proprio da Joan Mirò nel 1971, e situata in un edificio progettato da Josep Lluís Sert, questa galleria riunisce la più bella collezione pubblica al mondo delle opere dell’artista.

Al suo interno vi si trovano quasi 300 dipinti, 150 sculture, oltre 5.000 disegni e tutta la sua opera grafica. Joan Miró, genio indiscusso del surrealismo e uno dei più celebri pittori spagnoli si può riconoscere in ogni dettaglio della Fondazione.

Le origini

L’idea di crearla nacque nel 1968 da Mirò in persona, il quale voleva trasformare l’edificio in un elemento che avrebbe poi seguito le tendenze dell’arte contemporanea, con il desiderio di rendere le sue opere sempre disponibili per il pubblico.

La Fondazione Joan Mirò venne ufficialmente istituita nel 1975 e il primo suo consiglio di fiduciari era composto da membri eletti da Miró stesso. La Fundació è stata la prima istituzione d’arte a Barcellona nata dalla collaborazione tra un artista e un architetto, ossia Mirò e Josep Lluís Sert. Quest’ultimo, allievo di Le Corbusier, realizzò l’edificio, tra i più emblematici come architettura pubblica a Barcellona, costruito come una somma di volumi orizzontali.

La collezione

La Fundació Joan Miró contiene più di 104.000 pezzi tra dipinti, sculture e arazzi. Per quanto riguarda i disegni, è interessante notare che la Fondazione salvaguarda quasi tutti i disegni preparatori di Joan Mirò.

Alcune opere nella Fundació Joan Miró

La collezione si compone principalmente da una donazione iniziale da parte della moglie di Joan Mirò Pilar Juncosa, e di altri artisti, diversi familiari e altre collezioni pubbliche e private.

La raccolta si completa con altre donazioni o depositi da parte di personaggi come Aimé Maeght, Pierre Matisse, Kazumasa Katsuta, Manuel de Muga, Josep Royo, Josep Lluís Sert e note famiglie di Barcellona come i Farreras Casanovas o i Viladàs Jene. Ciò la rende una delle più minuziose collezioni di opere di Joan Miró. Si tratta di un percorso completo, dai suoi primi disegni ai grandi dipinti che hanno caratterizzato l’ultima fase della sua vita.

L’edificio

Dal punto di vista del paesaggio urbano l’edificio che ospita la Fondazione Joan Mirò può essere considerato uno dei più importanti monumenti architettonici di Barcellona. La sua rilevanza, in aggiunta ai suoi componenti architettonici e ambientali, proviene principalmente dai valori storici e sociali: la Fondazione riunisce infatti il lavoro congiunto di Joan Miró e Josep Lluís Sert, due dei catalani più importanti che hanno reso famose in tutto il mondo la pittura e l’architettura contemporanea di questa terra.

Come risparmiare sul biglietto d'ingresso

Dedicate a chi intende visitare Barcellona, le carte sconto consentono di risparmiare sugli ingressi alle più importanti attrazioni turistiche, sui mezzi di trasporto e sulle principali attività.
Fondazione Joan Miró è inclusa nelle seguenti city card.

Mappa

Alloggi Fondazione Joan Miró

Cerchi un alloggio in zona Fondazione Joan Miró?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Fondazione Joan Miró
Mostrami i prezzi