Basilica di Santa Maria del Mar

La Basilica di Santa Maria del Mar, nel quartiere del Born, è una tra le più belle chiese di Barcellona ed è dedicata alla Madonna che protegge i marinai.

La Basilica di Santa Maria del Mar di Barcellona, conosciuta anche come La Cattedrale del Mare, è uno dei migliori esempi di gotico catalano, e sin dal 1923 è stata insignita del titolo di basilica minore.

La costruzione e le origini

Questo elegante edificio religioso fu costruito tra il 1329 e il 1383, e pare che i lavori vennero diretti dall’architetto Berenguer de Montagut. Ritenuta da molti la più bella chiesa di Barcellona, l’imponente basilica è situata nel cuore della città nel quartiere alla moda del Born, non lontano dal mare, e questo è il motivo del suo nome. Non a caso è dedicata alla Madonna che protegge i marinai.

La Basilica di Santa Maria del Mar si tratta di uno degli esempi più performanti di architettura in stile gotico grazie alle sue proporzioni armoniose e alla serenità totale del complesso. Nel Medioevo, durante i lunghi periodi di tempo impiegati per costruire una chiesa spesso se ne mutava lo stile architettonico, ma Santa Maria del Mar a Barcellona è un’eccezione: la Basilica fu costruita nel 14° secolo, eretta su un terreno che un tempo era occupato da un anfiteatro romano. Venne costruita in soli 55 anni, dal 1329 al 1384, ed è l’unica chiesa rimasta ancora oggi in piedi in puro stile gotico catalano.

Gli interni

La struttura della Basilica di Santa Maria del Mar è composta da tre navate della stessa altezza, sostenuta da colonne molto alte, poste a 13 metri l’una dall’altra, una distanza insuperabile da qualsiasi altro edificio medievale esistente: questo dà come l’impressione che la gravità sia stata invertita, anche se c’è da dire che le numerose vetrate della chiesa di Santa Maria del Mar svolgono un ruolo importante nel dare questa impressione. La finestra dell’Ascensione, nella cappella di Santa Maria, e il lavabo nella cappella di Sant Rafael, così come il grande rosone sono alcuni degli esempi più notevoli.

L’interno della Cattedrale del Mare

Il rosone è stato distrutto durante il terremoto che ha scosso Barcellona nel 1428, e ricostruito in maniera fedele all’originale a metà del 15° secolo. Il design è unico ed è stato considerato rivoluzionario per il tempo in cui è stato progettato.

Se si guarda al piano inferiore si scorgono tombe private e quelle delle corporazioni, oltre a quelle delle confraternite medievali di Barcellona. La basilica di Santa Maria del Mar, che è stata progettata da Berenguer de Montagut, era il luogo di culto per i maestri d’ascia e i mercanti della Barcellona gotica. La basilica sembra quasi una fortezza con le sue torri monumentali, e merita senza dubbio una visita, in particolare per ammirare la parte interna con le sue struggenti vetrate.

Orari

  • Dal lunedì al sabato: dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:30
  • Domenica: dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 17:00 alle 20:00

La catedral del mar, il libro di Falcones

Ildefonso Falcones, scrittore spagnolo, ha ambientato nei luoghi e nel periodo della costruzione della basilica un romanzo di grande successo intitolato La cattedrale del mare, dal quale è stata tratta anche una serie TV.

Come risparmiare sul biglietto d'ingresso

Dedicate a chi intende visitare Barcellona, le carte sconto consentono di risparmiare sugli ingressi alle più importanti attrazioni turistiche, sui mezzi di trasporto e sulle principali attività.
Basilica di Santa Maria del Mar è inclusa nelle seguenti city card.

Mappa

Alloggi Basilica di Santa Maria del Mar

Cerchi un alloggio in zona Basilica di Santa Maria del Mar?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Basilica di Santa Maria del Mar
Mostrami i prezzi