Stadio Olimpico di Barcellona

Lo Stadio Olimpico di Barcellona si trova sulla collina di Montjuic, ed è un edificio storico in città in quanto la sua costruzione risale al 1929.
Cerca Hotel, B&B e Appartamenti

Lo Stadio Olimpico Lluis Companys, noto anche come Estadi Olimpic de Montjuic, Estadio de Montjuic o semplicemente Stadio Olimpico di Barcellona, è uno stadio originariamente costruito nel 1927 per l’Esposizione Internazionale del 1929 che si tenne in città, e per la candidatura di Barcellona per le Olimpiadi estive del 1936 che poi furono assegnate a Berlino. E’ stato in seguito ristrutturato nel 1989 per essere il principale stadio per le Olimpiadi estive del 1992.

Lo Stadio Olimpico di Barcellona ha una capacità di 54.000 posti a sedere ed è situato nella zona chiamata Anello Olimpico a Montjuic, la grande collina a sud-ovest della città che si affaccia sul porto. Nel 2001 lo stadio è stato rinominato in onore dell’ex presidente della Generalitat de Catalunya Lluis Companys i Jover, che venne giustiziato presso il vicino castello di Montjuic nel 1940 sotto il sanguinoso regime di Franco.

Stai cercando il Camp Nou, lo stadio del Barcellona?

Biglietti per il Museo dello Stadio Olimpico

Potete visitare il Museo dello Stadio Olimpico un biglietto salta la fila o un biglietto combinato: scegliete quello che fa per voi! E se acquistate una city card di Barcellona avrete uno sconto sul biglietto di ingresso direttamente alla biglietteria.

Biglietto salta la fila per il Museo dello Stadio Olimpico

Il modo più semplice e veloce per visitare il Museo dello Stadio Olimpico è acquistare un biglietto salta la fila direttamente online, evitando così di perdere tempo alla biglietteria.

Biglietto combinato

Se oltre allo Stadio Olimpico volete visitare anche altre attrazioni della città, scegliete un biglietto combinato: potreste risparmiare rispetto all’acquisto dei singoli biglietti di ciascuna attrazione.

La storia dello Stadio Olimpico

Lo stadio Olimpico di Barcellona fu progettato dall’architetto Pere Domenech i Roura per l’Expo del 1929 e l’inaugurazione ufficiale risale al 20 maggio 1929. Il primo evento ebbe luogo 4 luglio 1929, quando la squadra inglese dei Bolton Wanderers fu invitata per giocare un’amichevole contro il Catalan XI. In seguito visse periodi di splendore alternati a periodi bui: negli anni ’70 lo stadio cadde in disuso, e le tribune iniziarono a deteriorarsi. Quando il Gran Premio di Spagna e altre gare di automobilismo si svolgevano presso il circuito di Montjuic, lo stadio veniva usato come un paddock per i team. A causa dei problemi di sicurezza, la gara di F1 del 1975 venne quasi boicottata dai piloti.

Grazie all’assegnazione delle Olimpiadi estive del 1992 a Barcellona, lo stadio venne rinnovato con il coinvolgimento dell’architetto italiano Vittorio Gregotti. Lo stadio venne sventrato, conservando solo le facciate originali, e vennero costruite nuove tribune. Nel 1989 fu la sede della Coppa del Mondo di atletica leggera, e tre anni dopo ha ospitato cerimonie di apertura e di chiusura e le gare di atletica dei Giochi Olimpici.

Eventi principali allo stadio Olimpico di Barcellona

Informazioni utili

Indirizzo

Passeig Olímpic, 15-17, 08038 Barcelona, Spagna

Dove si trova

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e/o sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Barcellona: Barcelona Card, 25 attrazioni e mezzi pubblici
Barcellona: Barcelona Card, 25 attrazioni e mezzi pubblici
Accedi a 25 dei migliori musei e attrazioni di Barcellona. Risparmia il tuo denaro e goditi una maggiore flessibilità e i trasporti pubblici gratuiti con una card valida 3, 4 o 5 giorni.
Acquista da 53,00 €

Attrazioni nei dintorni