Autobus e tram a Barcellona

Non solo metro: anche gli autobus a Barcellona funzionano molto bene. E se volete visitare la città ancor più comodamente scegliete un bus turistico.

Gli autobus si distinguono per colori e numeri diversi (ad esempio la linea rossa percorre il centro della città).

Gli orari vanno dalle 6.30 del mattino fino alle 22, quando entrano in funzione le linee di autobus notturni (nitbùs) fino alle 4 del mattino.

Una buona ed economica soluzione è quella di acquistare un biglietto cumulativo T10, valido anche per la metro. Per orari e percorsi invece far sempre riferimento al sito ufficiale dell’Azienda di Trasporti Locali di Barcellona.

A Barcellona sono inoltre attive circa 15 linee notturne, la maggior parte delle quali passa per Piazza Catalogna.

Bus turistici

Per scoprire i posti più interessanti della città, invece, si può usare il Barcelona Bus Turístic , il bus turistico ufficiale della Transports Metropolitans de Barcelona (TMB), che si muove lungo tre linee:

  • Linea Rossa
    Quella nord, passa per Plaça Catalunya, il Passeig de Gràcia, la Sagrada Familia, il Parc Güell, il monastero de Pedralbes, il Museo del Fútbol Club Barcelona;
  • Linea Azzurra
    La sud, parte dal Passeig de Gràcia e porta all’Anello Olimpico e alla montagna de Montjuïc, la zona del Port Vell, il Porto Olimpico, il Parco de la Ciutadella e il Barrio Gótico;
  • Linea Verde
    Lungo la costa, passa per il Porto Olimpico, il Poblenou e il Forum: attivo solo tra marzo e novembre.

Il biglietto permette di salire e scendere dall’autobus quando e quante volte si vuole e garantisce degli sconti presso i principali luoghi di visita.

In alternativa al bus turistico ufficiale, considerate i biglietti per i seguenti bus: se vi interessano anche ingressi per determinate attrazioni, possono fare al caso vostro.

Bus tematici

A Barcellona esistono anche altri due autobus speciali: il primo è il Bus dello Shopping (informazioni e costi) che percorre tutto il giorno i 5 Km della linea di negozi di Barcellona, il secondo è il TibiBus, che collega il centro di Barcellona al Tibidabo.